spet tit


 
"Valda,Venditrice di Sogni e Briciole di Pane"

 

                                       Valda TromplOeil 0011 - Copia


Performances itinerante di clown poetico e mimo segui-persona

di e con Marta Mingucci

 

Questo spettacolo è stato definito "Un microcosmo di cui non si può fare a meno",

"Slow event della semplicità e del rapporto umano"...

 

Tutti accorrono per avere briciole di pane e sogni...
Le piccole cose restano nel cuore! 
Dell'essenziale non si può fare a meno...e una briciola di pane racchiude molti significati.

Valda è un personaggio comico, dolce, saggio, umile e potente, che sa incuriosire e far innamorare il pubblico.

Valda è dotata di forte ironia e con la sua apparente ingenuità riesce a coinvolgere e provocare i passanti, trasportandoli in dinamiche assurde.

Traina un folcloristico carretto tintinnante, sul quale è custodita la sua preziosa merce...

“Valda, Venditrice di Sogni e Briciole di Pane” è un “micro evento che lascia il segno”!

 

Ispirazioni

Questa performances comica si ispira alle venditrici ambulanti di un tempo, che si spostavano a piedi, di piazza in piazza, di casa in casa, allacciando rapporti diretti con ogni persona. 

 

Messaggio
Lo spettaccolo porta i temi della semplicità, delle emozioni, dello scambio umano.
L'idea è quella di toccare il cuore delle persone con ironia.
-Le Briciole di Pane sono il simbolo della preziosità delle piccole cose

e il ricordo di un tempo in cui si aveva poco, e niente andava sprecato.

Un invito a rallentare, assaporando la vita nella sua essenzialità...imparando a vivere con semplicità!

(Una riflessione sulla società consumistica e la nostra crisi attuale...).

 

-I Sogni sono pensieri, poesie. Sogni fatti realmente da Marta Mingucci e rivisitati per essere offerti al pubblico.

 

Caratteristiche dello spettacolo

TIPOLOGIA: Itinerante con tappe, oppure realizzato in postazione fissa (predefinita dall'organizzazione).

PUBBLICO: Adatto a tutte le fasce di età, genere di persone, nazionalità.

DURATA: Fino a due ore consecutive. 

 MG 1319 - Copia

 

Tecniche utilizzate

 Improvvisazione, teatro, clown, mimo.

Tempo di preparazione
Minimo 45 minuti

Luogo ideale
Adatto in Festival, fiere, sagre, giardini, mercati, rievocazioni storiche, ricevimenti e accoglienze,
feste ed eventi vari...
TAPPE: Le tappe verranno effettuate in slarghi,  piazzette ecc...non eccessivamente caotici (meglio se predefiniti dall'organizzazione).

Esigenze tecniche
Nessuna esigenza particolare! Autonomia audio.
Necessità di un camerino o luogo luminoso/illuminato in cui portare anche il carretto (larghezza 85 cm). 
Lunghe rampe di scale possono creare difficoltà per trasportare il carretto.
(Durante lo spettacolo le difficoltà possono comunque diventare tema di improvvisazione).

Quando e come nasce Valda 
Il personaggio di Valda nasce nella creazione dello spettacolo teatrale
“Agh vin dal pùler”, presentato a “La Tenda” di Modena nel Gennaio 2009. Produzione Precariart.

L'ambientazione dello spettacolo era collocata in un piccolo paese di montagna (immaginario) chiamato Monfrasco.
Successivamente Valda affronterà il pubblico con la sua verve di personaggio clownesco all'interno dello Slow Event “Loving Amendola”, per poi approdare al Festival di Arte di Strada tenuto a S. Giovanni in Persiceto con “Valda, Venditrice di Sognie  Briciole di Pane”.
Da qui, Valda ha continuato il suo percorso sperimentandosi autonomamente in strade e piazze e all'interno di innumerevoli festival, fiere e sagre, cabaret su tutto il territorio nazionale.
                                                             
                                                                SUPER PUBBLICO BN cornice